la storia della croce rossa italiana castiglione delle stiviere
La Storia
La Storia del Comitato CRI di Castiglione delle Stiviere
Nel 1959 in vista delle celebrazioni del centenario della Idea della Croce Rossa e della battaglia di Solferino e S.Martino si costituisce un Comitato “ad hoc” di cui fanno parte: Enzo Boletti, promotore, Emilio Ondei, Ezio Mutti, Oreste Marini, Guido Nodari, Mario Martinetti.
L’intento è di creare una struttura che rappresenti la Croce Rossa a Castiglione e a Solferino.

Nello stesso anno furono inaugurati il Museo Internazionale della Croce Rossa a Castiglione e il Memoriale della Croce Rossa a Solferino.

Spesso la Storia finisce sulle bancherelle dei mercatini di antiquariato.
Così è stato per i documenti di Casa Pastore relativi all’attività della CRI di Castiglione delle Stiviere dal 1888 al 1916 trovati da Roberto Pola, volontario della CRI di Finale Emilia (MO).

Quindi, il Comitato C.R.I. di Castiglione vive, seppur a fasi alterne, da oltre 123 anni.
La fase più attiva ha preso il via nel 1981 quando su iniziativa di Aldo Botturi e Marcello Maffei si organizzò il primo corso di Primo Soccorso per Volontari del Soccorso e Pionieri a cui parteciparono: Agosti Natale, Begni Sergio, Botturi Aldo, Castellini Alberto, Cigala Francesca, Gallina Anna Maria, Maffei Marcello, Maranelli Giuseppe, Nicocelli Attilio, Tonini Mara.

Da questo momento, si susseguirono corsi di accesso e formazione ogni anno Dal 1959 al 1995 il Presidente del Comitato CRI Castiglione fu il Cav. Enzo Boletti, instancabile animatore di tutte le realtà di Croce Rossa di Castiglione delle Stiviere. Suoi successori furono Guido Stuani e Maddalena Negri Beschi, che ne è l’attuale Presidente.

Molte sono le figure importanti di riferimento a cui il Comitato di Castiglione deve un ricordo, per il loro impegno negli anni, quali: Dr. VitoTeti, Dr. Enzo Inga Sigurtà, Franco Piadena e Augusto Romano della C.R.I. di Brescia che ha accompagnato il gruppo dei Volontari nei loro primi passi. Oggi sono centinaia gli operatori volontari che si impegnano nelle varie attività istituzionali.

Lo scopo dell’attività del “volontario” della Croce Rossa è quello di essere al fianco delle persone che sono in difficoltà per alleviarne la sofferenza.


Materiale d'informazione
SCARICA LA BROCHURE DELLA NOSTRA STORIA

croce rossa castiglione
museo croce rossa castiglione delle stiviere